giovedì 5 febbraio 2009

campagna elettorale

In questo periodo sono impegnatissima ad organizzare la campagna elettorale post-Osama, è per questo che il mio lavoro procede a rilento.....del resto, quando il dovere civico chiama, Glory risponde.....Attualmente sono iniziati i primi cortei di piazza con striscioni e intanto contatto i miliardari per la sponsorizzazione e il finanziamento della campagna per gadgets  spettacoli da circo, volontari, conferenze, spese viaggi, vacanze nelle isole di Timbuctù etc etc etc
Questo è uno scatto di un mio sostenitore, utilizzato per stampare depliants di propaganda